Sabato 31 Maggio 2014

Navigazione, un’estate di crociere
E il “Girolario” parte da Milano

La motonave “Orione”, punta di diamante della navigazione sul Lario

L’estate comincia in anticipo per i servizi di navigazione con il nuovo orario in vigore da domenica 1 giugno,destinato a proseguire fino al 5 ottobre con impiego di tutta la flotta sia per quanto riferito a battelli, traghetti, servizio veloce di aliscafi.

L’aspetto confortante per le sorti del turismo lariano è rappresentato dal fatto che nonostante gli aumenti dei costi del gasolio, rispetto all’anno scorso, non ci saranno variazioni di tariffe. La crociera più importante che parte da Como alle 10 con destinazione Piona-Colico con il nuovo orario manterrà gli scali di Torno, Faggeto Lario, Pognana, Careno, Nesso, Lezzeno. L’andata e ritorno da Como costa euro 25,20, anziani da lunedì a venerdì 20,20, ragazzi 12,60. Agevolazioni anche per i nuclei familiari.

Quanto all’organizzazione del servizio un’altra novità è rappresentata dall’ampliamento del numero di biglietterie dove verranno accettate carte di credito.

Tariffe immutate anche per il ristorante. Si potrà pranzare con il menu turistico da 14,50 euro

Viene confermato il “Girolario” con partenza da Milano con le Ferrovie Nord, battello fino a Bellagio e Lecco, rientro con il treno a Milano. C’è in prospettiva una novità riguardante un tour di particolare interesse paesaggistico. Si parte in treno da Milano con fermata a Varenna, fa seguito un giro panoramico in battello lungo tra gli scali del Centro Lago e, sempre da Varenna si torna con il treno.

© riproduzione riservata