Non sistemano piazza e asfalto  Lavori bloccati a Tavernerio
- I lavori in corso per la sistemazione della piazzetta Terragni - Domenico Di Gregorio e Michele Manfreda, segretario e presidente della locale associazione Le Sorgenti - L'assessore ai lavori pubblici Gianvittorio Redenti (Foto by Pasquale Sarracco)

Non sistemano piazza e asfalto

Lavori bloccati a Tavernerio

Il progetto a Rovascio era subordinato all’esecuzione delle due opere

Ma i costruttori non hanno rispettato neppure la scadenza di aprile

Piazzetta Terragni andava rifatta e andava messo l’asfalto nuovo. Nessuna delle due cose è stata fatta nè entro febbraio (prima scadenza) nè entro aprile (termine della proroga). Visto che i patti non sono stati rispettati il Comune ferma i lavori della ditta che avrebbe dovuto occuparsene.

I lavori di sistemazione dello slargo, da realizzarsi, come da convenzione, a completo carico dei lottizzanti, secondo il progetto prescelto dalla popolazione con un referendum popolare, sono stati sospesi con un’ordinanza.

Ampio servizio su La Provincia in edicola domenica 10 maggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA