Domenica 06 Ottobre 2013

Notte di tentati furti in centro

Giovane inseguito e arrestato

Una volante della Questura in via Bernardino Luini, teatro del tentato furto di ieri notte

Como

Alla vista della polizia si è messo a correre con l’ombrello aperto, per proteggersi dalla pioggia. Arrivato all’incrocio tra via Luini e via Indipendenza ha perso aderenza ed è finito lungo e disteso. Finendo così in manette con l’accusa di tentato furto aggravato.

Nottata di negozi assaltati in centro storico. Dove i ladri hanno tentato di far saltare le serrature di ben quattro esercizi commerciali. Un raid interrotto dal passaggio di una volante della Questura, i cui agenti hanno notato due figuri armeggiare all’esterno del negozio d’abbigliamento Oltre, in via Bernardino Luini, e si sono lanciati al loro inseguimento.

L’arresto è scattato attorno alle tre e mezza di ieri notte. Gli agenti stavano effettuando un giro di pattuglia per le vie del centro, quando hanno notato due persone all’esterno di un negozio: uno di loro chinato, l’altro in piedi con l’ombrello aperto. Alla vista della polizia i due si sono messi a correre. Ma mentre uno si è infilato in via Collegio dei Dottori riuscendo a far perdere le sue tracce, l’altro è dapprima caduto e quindi è stato raggiunto a metà via Indipendenza e, di conseguenza, ammanettato.

© riproduzione riservata