Domenica 27 Luglio 2014

Nuovo Pianella di Cucciago

Cremascoli:«Vogliamo i fatti»

Una simulazione di come potrebbe diventare il palasport Pianella dopo l’ampliamento (lo sponsor, per ora, è di fantasia)

«Con l’esperienza di anni di promesse mai mantenute - dichiara Anna Cremascoli, presidente della Pallacanestro Cantù - non diamo più peso a nessuna parola finché questa non si tramuta in fatto».

È questa la posizione della società sportiva biancoblù, stanca di oltre due decenni trascorsi invano, nell’attesa di veder concretizzato, inutilmente, un palazzetto dello sport. Anche ora che la famiglia Corrado, con la chiamata rivolta a tutti i potenziali investitori - a cui per ora ha risposto Paolo Petazzi, l’amministratore delegato di Cinelandia - è pronta a ristrutturare e ampliare il Pianella. Un progetto da 5 milioni di euro. Che dovrà avere il beneplacito del Comune di Cucciago.

Tutti i particolari sul giornale in edicola.

© riproduzione riservata