Palpeggia ragazzina sull’aliscafo  Condannato ex dipendente della Navigazione
Un aliscafo della Navigazione

Palpeggia ragazzina sull’aliscafo

Condannato ex dipendente della Navigazione

Era accusato di violenza sessuale, pena di un anno e due mesi

Un dipendente (nel 2013) della Navigazione di 26 anni è stato condannato a un anno e due mesi di

reclusione per violenza sessuale, con l’accusa di avere palpeggiato una viaggiatrice di 15

anni.

Era il 2013 e l’aliscafo dall’alto lago stava scendendo a Como. Secondo quanto ricostruito in fase di indagine, l’indagato aveva avvicinato la ragazzina facendole qualche apprezzamento, poi l’aveva convinta a sedersi sulle sue ginocchia e infine le avrebbe messo le mani sul seno

L’uomo si è difeso attribuendo i suoi movimenti al fatto che il lago fosse mosso, ma il tribunale è stato di altro parere. Secondo quanto ha fatto sapere un dipendente della Navigazione, il giovane era uno stagionale e il giorno dopo questo episodio il suo rapporto di lavoro è stato troncato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA