Mercoledì 07 Agosto 2013

Pellegrinaggio a Lourdes

Ottanta comaschi in partenza

Un’immagine suggestiva del pellegrinaggio diocesano a Lourdes del 2007

Como

Partiranno domani da Milano. Destinazione: Lourdes.

Al pellegrinaggio, che durerà fino al 14 agosto, ci saranno 80 ragazzi di Como, Olgiate Comasco, San Fermo, Rodero, Grandate e altri paesi della provincia. Viaggeranno con coetanei di Sondrio, Milano , Monza, Varese, Busto Arsizio, Pavia e Cremona. Quasi mille giovani per il pellegrinaggio organizzato dall’Unitalsi che durerà fino al giorno 14 agosto. Il pellegrinaggio partirà poco prima di mezzogiorno di domani dalla stazione di Mantova, dove salirannno 180 ragazzi con il loro vescovo monsignor Roberto Busti. A Cremona si aggiungeranno i comaschi tra i quali il vice assistente regionale dell’Unitalsi don Omar Corvi

«È una messa in gioco di se stessi - afferma il presidente dell’Unitalsi lombarda, Vittore De Carli - un vigoroso coinvolgimento di giovani volontari che, per aiutare amici portatori di handicap, rinunceranno a una settimana di vacanza al mare e alle serate in discoteca». «L’amore e l’amicizia - aggiunge De Carli - saranno protagonisti di questo viaggio, unici e veri, trasmessi senza limiti, senza distinzione e senza chiedere nulla in cambio. Questo è ciò che significa essere unitalsiano, giovane o anziano».

© riproduzione riservata