Venerdì 13 Dicembre 2013

Pensionati derubati in casa

Le ladre: «Siamo della mutua»

Gli sciacalli tornano ad aggredire i pensionati di Como. Due truffatrici senza scrupoli hanno raggirato una coppia di anziani comaschi e con una scusa sono riusciti a portar via oltre seimila euro in contanti.

Le due ladre si sono finte addette della mutua. Hanno così convinto i due coniugi ad aprire loro la porta, con la scusa di dover controllare le medicine. Quindi una di loro, con uno stratagemma, è riuscita a infilarsi in camera da letto, forzare un armadio e impossessarsi dei contanti che erano conservati per pagare alcune spese condominiali straordinarie.

Soltanto quando le due truffatrici senza scrupoli si erano già allontanate è stato scoperto il furto e sono stati chiamati i carabinieri.

© riproduzione riservata