Lago sempre più alto  C’è il rischio esondazione
Como il lago venerdì sera in via Cairoli (Foto by Andrea Butti)

Lago sempre più alto

C’è il rischio esondazione

Venerdì il livello del lago è salito di oltre 10 centimetri e si trova a 100 centimetri, anche se sabato torna il sole

Il lago è cresciuto a ritmi vertiginosi nella giornata di venerdì e ha iniziato a lambire piazza Cavour, con mezza corsia del lungolago allagata nella zona di via Cairoli. Quasi un centimetro all’ora, soprattutto nel pomeriggio quando la pioggia si è fatta più intensa. Alle 23 il livello era di 100,6 centimetri, 15 centimetri in più rispetto al mattino, con 681 metri cubi al secondo in centrata e 276 in uscita.

Como esondazione lago in piazza Cavour

Como esondazione lago in piazza Cavour
(Foto by Andrea Butti)

Con questo ritmo - venerdì a Como sono caduti 46 millimetri di acqua - si rischia seriamente di vedere l’acqua del Lario invadere completamente la strada già nel pomeriggio di sabato. Il Consorzio dell’Adda ha deciso - soltanto nelle ultime ore - di aprire completamente le dighe a Malgrate, per consentire un deflusso maggiore.

In serata il lago ha sfiorato i cento centimetri sopra lo zero idrometrico, ovvero appena una ventina di centimetri dalla soglia di esondazione, ma ancora meno dal rischio di fuoriuscita di acqua sulla strada. Domani è previsto il ritorno del sole, ma l’acqua accumulata è ancora tanta, nonostante questo si spera di scongiurare l’esondazione che rischierebbe di mandare al collasso il traffico in città.


© RIPRODUZIONE RISERVATA