Porto Letizia va tutelato  Nnon si può più costruire

Porto Letizia va tutelato

Nnon si può più costruire

Il progetto bocciato dalla Provincia per incompatibilità ambientale con il paesaggio e la natura intorno

Se la procedura di Porto Letizia iniziasse oggi, il progetto verrebbe subito b+occiato per incompatibilità ambientale.

Tra le indicazioni poste dall’ente Provincia in relazione alla vas (valutazione ambientale strategica) del piano di governo del territorio, infatti, ce n’è una che non passa inosservata.

Lavori bloccati

Ed è la seguente: «È stata rilevata l’inclusione di superfici caratterizzate da presenza di habitat naturali d’interesse ecologico e paesaggistico nel tessuto urbano consolidato, tra cui le aree ubicate in fregio alla strada provinciale 14, tra il torrente e il centro di Porlezza, connotate dalla presenza di boschi di latifoglie, prati arborei prati stabili e filari arborei lungo le sponde del torrente. Anche la conoide del Cuccio costituisce elemento di rilevanza paesaggistica» .

Ma secondo il sindaco la convenzione è sempre valida.


© RIPRODUZIONE RISERVATA