Martedì 29 Ottobre 2013

Pulizia di Villa Feloy

Addio a degrado e rifiuti

Gli operai a villa Feloy

COMO

Questa volta, al posto degli extracomunitari, sono arrivate le ruspe e gli operai.

Sono iniziati i lavori all’interno del parco di villa Feloy, alla fine di via Petrarca vicino alla stazione delle Nord di Como Borghi.

Gli operai, armati di seghe elettriche e pale, ma anche di una ruspa, sono entrati nel giardino per iniziare a togliere perlomeno i rifiuti e le sterpaglie nell’area.

Proprio mentre entravano, hanno trovato tre persone, italiane, che, con le loro valige, stavano uscendo, abbandonando la “loro” casa abusiva.

Durante la pulizia, sono stati trovati anche un motorino e due biciclette: proprio sullo scooter, ci sono accertamenti in corso da parte della polizia locale. I lavori proseguiranno per circa una settimana.

Soddisfatto anche l’assessore alla Sicurezza e al Patrimonio Marcello Iantorno: «Così può finalmente una situazione che ha creato nei residenti notevole preoccupazione e disagio. Occorre ora che intervengano anche i proprietari dei rimanenti immobili dismessi nei confronti dei quali l’amministrazione si è attivata da tempo, in particolare per la ex stamperia Lariana di via Torriani».

R. Fog.

© riproduzione riservata