Pullman: da domani l’orario estivo  Aumentano le corse sul lago

Pullman: da domani l’orario estivo

Aumentano le corse sul lago

Asf Autolinee ha presentato le novità a Villa Carlotta: maggiori collegamenti su tutta la riviera. Benefici anche per Bellagio

Entrerà in vigore domani, martedì, e sarà attivo fino al 13 settembre 2015 il nuovo orario estivo di ASF Autolinee, l’azienda di trasporto pubblico di Como e provincia. In occasione dell’estate di Expo e dell’afflusso di turisti sul territorio, l’azienda ha perfezionato il servizio urbano ed extraurbano per far fronte alla crescente domanda.

Il nuovo orario è stato presentato a Villa Carlotta dall’Amministratore Delegato, Annarita Polacchini, alla presenza dell’onorevole Mauro Guerra, del Consigliere regionale lombardo, Francesco Dotti, e di alcuni sindaci del territorio: Roberto De Angeli (Argegno), Claudio Romanò (Pigra), Adolfo Valsecchi (Menaggio).

Per il servizio extraurbano, la prima novità è l’introduzione dell’orario cadenzato della linea C10 tra Como e Menaggio. Le 18 corse feriali (lunedì – sabato) dal capoluogo lariano partiranno al minuto 20 di ogni ora, tra le 7.20 e le 22.20. Sempre per la C10, il servizio per Colico è garantito da Como con 10 coppie di corse al giorno e 12 da Menaggio.

Le località fra Menaggio e Argegno saranno servite da 25 coppie di corse al giorno. Il servizio della linea C10 sarà intensificato garantendo una corsa ogni 30 minuti grazie al supporto economico dei Comuni di Argegno, Colonno, Griante, Lenno, Menaggio, Sala Comacina e Unione della Tremezzina. Sarà inoltre introdotto in via sperimentale un nuovo abbonamento giornaliero al costo di € 6,00 valido nella tratta Argegno - Menaggio che si affianca all’abbonamento giornaliero per l’intera rete provinciale al costo di € 10,00. Gli abbonamenti giornalieri permettono l’utilizzo dei servizi di ASF Autolinee con la possibilità di fermate intermedie e di andata e ritorno multiple. In alternativa alle usuali rivendite sul territorio, sarà possibile acquistare il biglietto di sola corsa semplice direttamente dal conducente con un sovrapprezzo di € 1.30 / biglietto oltre alla tariffa. Non sarà invece possibile acquistare abbonamenti dagli autisti.

Le novità per l’estate riguardano anche Bellagio. Le 17 coppie di corse feriali della linea extraurbana C30 (Como - Bellagio) saranno cadenzate agli stessi minuti per garantire l’interscambio con il servizio ferroviario a Como San Giovanni e a Como Lago. Questo favorirà la memorizzazione dell’orario e allo stesso tempo la coincidenza con i treni. Le corse da Como partiranno al minuto 50 dalle 8.00 alle 21.50. Le corse da Bellagio saranno cadenzate al minuto 5 dalle 6.00 alle 22.05. Il medesimo cadenzamento è previsto anche per le 9 coppie di corse festive attive per tutto il periodo estivo.

Anche il servizio urbano subirà alcune modifiche per l’estate. Il cadenzamento riguarderà le linee urbane 1 e 5: le partenze da Chiasso saranno programmate ai minuti 00, 15, 30 e 45 di ogni ora. Da Civiglio ai minuti 00 e 30. Modificato anche il servizio della linea T3 Brunate – CAO con l’introduzione di 3 nuove corse nella fascia meridiana in sostituzione di altrettante serali.

A causa del protrarsi dell’interruzione di via per Civiglio, anche per l’estate (fino al 31 luglio), nove corse feriali della C43 (Como – Ponzate) proseguiranno fino al bivio con via Libico Romano Maraja.

Sulla rete urbana, per i tre mesi estivi, saranno attive le linee 1, 4, 5, 6, 7,8 e 11, mentre la 3 e la 12, come ogni anno, saranno sospese fino al ripristino dell’orario invernale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA