Domenica 03 Agosto 2014

Quando c’era il tutor per i cavalli

Cinque lire di multa per il trotto

1Sopra il cartello che indica il limite di velocità e l’ammontare delle eventuali multe2 Fiorenzo Pastori, già sindaco di Rodero, da piccolo abitava proprio nella casa su cui è posto il cartello

C’è un’abitazione, a Casanova Lanza, che conserva ancora un importante documento storico che imponeva a quel tempo un limite alla velocità dei cavalli. Documento che è stato di recente riportato alle sue originali condizioni attraverso la ripulitura e il rinnovato dei caratteri.

Si tratta di un’antica segnalazione stradale che serviva a porre un freno alla corsa dei cavalli, quando la carrozza , per chi poteva permettersela, era l’unico mezzo di trasporto. Da che mondo è mondo la velocità dei mezzi sulle strade cittadine ha creato da sempre grossi problemi per l’incolumità dei pedoni.

LEGGETE l’ampio servizio

su LA PROVINCIA di DOMENICA 3 agosto 2014

© riproduzione riservata