Ripetizioni, carissime e in nero  Anche 40 euro per un’ora di latino

Ripetizioni, carissime e in nero

Anche 40 euro per un’ora di latino

Ultimi giorni per cercare di recuperare le materie. Ma c’è anche chi fa lezioni di gruppo e fattura tutto

Ripetizioni, un mondo nero e sommerso che arriva a costare 40 euro all’ora.

Alla fine della scuola manca meno di un mese, è scattata la rincorsa per aggiustare i voti sulla pagella. A Como tante famiglie scelgono di ricorrere alle lezioni private, sono gli stessi docenti ad aiutare i loro studenti a ripassare, anche se la legge lo vieterebbe.

In media un professore per sessanta minuti chiede 30 euro, la tariffa, sempre evadendo il fisco, scende a 20 per gli alunni delle scuole dell’obbligo. Se a salire in cattedra è uno studente universitario, invece,il prezzo scende a circa di 15 euro.

Per latino - fonte internet - un professore impiegato nella scuola pubblica arriva a chiedere 40 euro.

Non tutti però si arrendono al nero, anche se non è facile. È il caso dell’associazione FormalMente, che dispone di giovani universitari e fa pagare agli associati 12 euro.

Ottimo, il sistema però non decolla. «Abbiamo incontrato difficoltà ad entrare nelle scuole – spiega un socio – a pubblicizzare negli istituti l’iniziativa. I docenti non vogliono».


© RIPRODUZIONE RISERVATA