Venerdì 20 Settembre 2013

Scalinata stazione S. Giovanni

Via le erbacce, non i rifiuti

link

Erbacce e fiori incolti sono spariti alla stazione San Giovanni, ma restano i rifiuti.

Dopo le segnalazioni del nostro quotidiano, finalmente gli incaricati al verde sono intervenuti per sistemare il brutto biglietto da visita, che andava ad aggiungersi a ad altre situazioni di degrado in stazione.

Dalla scalinata che conduce a San Giovanni sono state rimosse le erbacce, ormai diventate veri e propri arbusti, così come l’erba è stata tagliata in tutto il parco.

Se da un lato però l’erba tagliata e i gradini ripuliti hanno cambiato volto alla zona, dall’altro la maleducazione di molti è resa ancor più visibile. Tra i ciuffi d’erba, infatti, ci sono bottigliette e bicchieri di plastica, ma anche lattine, fazzoletti. Ieri mattina c’erano pure dei sacchi neri abbandonati proprio al termine dei gradini che dalla stazione conducono a via Gallio.

Resta così una situazione di degrado alla quale si aggiunge il fatto che molte persone, probabilmente senza un posto dove andare, trascorrono le giornate sulle panchine del parco, abbandonando lì i resti del pranzo invece di gettarli nei cestini. Tra i cespugli e gli alberi ci sono anche sacchi a pelo e coperte per chi trova rifugio durante la notte.

Como

© riproduzione riservata