Scomparsa dal 23 ottobre  «Chi ha visto la mia Valentina?»
Valentina, 16 anni, è scomparsa da Como due settimane fa

Scomparsa dal 23 ottobre

«Chi ha visto la mia Valentina?»

Ancora nessuna traccia della ragazza comasca di 16 anni : doveva incontrarsi con la mamma a San Bartolomeo ma da allora non si è più vista

«Il pomeriggio di giovedì 23 ottobre dovevamo incontrarci a San Bartolomeo. Ma nostra figlia

non si è vista e da allora non abbiamo più sue notizie».

A parlare è la mamma di Valentina, una bella ragazza di 16 anni scomparsa da Como da due settimane. Bionda (anche se pare che abbia tinto i capelli da biondo in castano scuro), occhi castani, alta un metro e sessanta centimetri, quando due settimane fa si è allontanata indossava un giubbino Colmar marrone, una maglietta anche questa marrone, un paio di jeans e un paio di scarpe da ginnastica bianche.

Lo scorso fine settimana Valentina sarebbe stata notata nella zona della Chiesa di Sant’Agata, all’angolo di via Petrarca, da un compagno di scuola. In quell’occasione la giovane - sempre che fosse lei - indossava un giubbino azzurro chiaro,pantaloni scuri ,grandi occhiali da sole e portava con sé una borsa capiente. Successivamente è stata notata da un lavoratore pendolare sulla linea ferroviaria Como-Milano Cadorna.

Un allontanamento volontario, il suo. Su questo la famiglia non ha dubbi. I genitori lanciano un appello: «Chiunque avesse informazioni utili al suo ritrovamento chiami il 333 3763749».

La storia di Valentina è stata raccontata anche a “Chi l’ha visto?”. I genitori della giovane comasca si sono rivolti alla trasmissione di Rai Tre nella speranza di poter fare appello al maggior numero di persone possibili.

La sua foto, con l’appello dei genitori, sta facendo anche il giro dei social forum.


© RIPRODUZIONE RISERVATA