«Se Clooney lascia Laglio  Il lago perde 150 milioni»
Villa oleandra

«Se Clooney lascia Laglio

Il lago perde 150 milioni»

«Senza lui il Lario senza turbo nel motore». «Gli immobili? Svalutati del 10%. E il turismo? Meno 15%»

Se George se ne andasse veramente da Laglio, se vendesse veramente Villa Oleandra, il lago perderebbe 150 milioni di euro secchi.

«Le ville e gli immobili sul lago si svaluterebbero del 10 per cento. Il turismo perderebbe il 15 per cento di arrivi stranieri. E con gli alberghi, i bed and breakast e gli affitti perderebbero anche ristoranti, servizi, navigazione, negozi e tutte le attività che lavorano di più con il turismo».

Ondata di investimenti

L’analisi è di Harold Lubberdink titolare della Holiday Property Solutions che aggiunge: «George Clooney ha fatto partire un’ ondata positiva di investimenti sul lago. Lui è stato soltanto quello che ha fatto partire la ’’Ola’’ come si fa nello stadio. Se va via perdiamo il turno nel motore». Infatti secondo il sindaco Roberto Pozzi Clooney garantisce una pubblicità enorme.

Il servizio con tutte le altre interviste su La Provincia in edicola venerdì 4 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA