Secondo la Nasa il 2014  l’anno più caldo mai registrato

Secondo la Nasa il 2014

l’anno più caldo mai registrato

Il 2014 e’ stato l’anno piu’ caldo mai registrato, da quando nel 1880 si sono cominciati a raccogliere i dati sulla temperatura terrestre: secondo i dati resi pubblici dalla Nasa

Il 2014 e’ stato l’anno piu’ caldo mai registrato, da quando nel 1880 si sono cominciati a raccogliere i dati sulla temperatura terrestre: secondo i dati resi pubblici dalla Nasa e dalla National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) statunitense, i 12 mesi appena conclusi hanno superato di 0,04 gradi centigradi il record precedente del 2010.

I dieci anni più caldi mai registrati - si spiegano gli scienziati - si sono tutti verificati a partire dal 1997: un riflesso del riscaldamento climatico che pone altissimi rischi a lungo termine per la civiltà e per l’ambiente. Nel 2014 si e’ verificato un record di calore in Alaska e in gran parte della zona occidentale degli Stati Uniti, e anche diversi Paesi europei hanno registrato temperature record. Mentre la superficie dell’Oceano - si spiega - è stata insolitamente calda praticamente ovunque, tranne intorno all’Antartide.


© RIPRODUZIONE RISERVATA