Smart city, un concorso per Expo. E a settembre un festival in città
Silvio Santambrogio

Smart city, un concorso per Expo. E a settembre un festival in città

Accademia Galli, Xyz e Marker lanciano un contest sulle smart cities. I video più belli sbarcheranno a Expo, nel padiglione di Intesa San Paolo

Accademia Galli, Xyz e Marker lanciano un contest sulle smart cities. I video più belli sbarcheranno a Expo, nel padiglione di Intesa San Paolo.

Ieri mattina a Milano, in piazza Belgioioso, l’Accademia comasca ha presentato un concorso dedicato alla creatività dei giovani. I partecipanti, dai 18 ai 35 anni, dovranno costruire un video di graphic design sul tema delle smart cities, le città intelligenti. Partecipare è facile, basta navigare sul sito www.digitalsolutioncontest.com, c’è tempo fino ad aprile.

Questo contest è l’anticamera di un progetto più grande, che vedrà il suo culmine in settembre a Como nello “Smart digital festival”. «Per i giovani è una vetrina, un’opportunità - spiega Franco Passalacqua di Marker, associazione comasca che guarda al mondo degli under 30, alla musica e alle arti visive - Chi attraverso il video riuscirà ad esprimere il suo talento, un’idea innovativa sulle città del futuro, entrerà nel padiglione di Intesa San Paolo, nel cuore di Expo. Potrà conoscere e farsi conoscere. Il suo video verrà proiettato durante l’esposizione internazionale, ma anche attraverso la nostra rete di social-media e negli eventi di Marker».

Marker insieme al teatro Sociale e a Xyz, associazione creata da giovani architetti, sta preparando un calendario di serate nel periodo di Expo per portare a Como il meglio dei dj internazionali, in location che fanno invidia ai festival milanesi, la prima tappa è fissata per il 28 marzo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA