Sono comaschi gli arrestati  per la rapina a Novazzano

Sono comaschi gli arrestati

per la rapina a Novazzano

Sono comaschi e potrebbero aver colpito anche al di qua del confine i rapinatori arrestati a Chiasso per l’assalto di lunedì al distributore di benzina di Novazzano. Due persone armate di pistole avevano agito di primo pomeriggio portando via circa 40mila franchi svizzeri.

Gli arresti sono sei: i due autori del colpo, due complici e due accusati di favoreggiamento, Di questi, quattro sono comaschi. Gli arresti sono stati effettuati dalle “teste di cuoio” svizzere nella zona di Chiasso. L’operazione è stata condotta in collaborazione con i carabinieri di Como.

© RIPRODUZIONE RISERVATA