Giovedì 23 Gennaio 2014

Tares, domani scade

Mini-Imu, non a Como

Mario Lucini

Como

C’è tempo fino a domani per pagare il saldo della Tares.

La tassa sui rifiuti avrebbe dovuto essere versata entro fine dicembre, ma ritardi nella consegna dei modelli con l’importo e una proroga del Governo, hanno consentito il pagamento proprio fino a domani.

Si paga con il modello F24 semplificato e, quasi tutte le banche, consentono anche il pagamento on line. Il meccanismo della Tares prevede il conteggio non più solo in base al numero dei metri quadri, ma anche in base agli occupanti. Per questo la stangata più pesante riguarda le famiglie numerose, che si sono ritrovate con un aumento consistente rispetto all’anno scorso.

In totale il comune incasserà dalla Tares 12.5 milioni di euro, pari al costo del servizio.

I comaschi, però, non dovranno pagare la cosiddetta mini- Imu.

© riproduzione riservata