Venerdì 17 Ottobre 2014

Tari e Tasi, Como in coda

Ancora bollettini sbagliati

Como - Coda in comune per la Tari e la Tasi,
(Foto by Carlo Pozzoni)

Ufficio Tributi del Comune preso d’assalto con la paura di essere multati se si pagano Tari e Tasi in ritardo. È la fotografia di quanto successo ieri in municipio, è andata meglio agli sportelli di uffici postali o banche del centro dove non si sono registrate difficoltà particolari.

«C’è una tolleranza nei giorni immediatamente successivi alla scadenza - precisano dal Comune - gli uffici sono ancora e sempre a disposizione dei contribuenti che riscontrassero errori nelle cartelle».

Su La Provincia in edicola il 17 ottobre un ampio articolo.

Como

© riproduzione riservata