Domenica 29 Dicembre 2013

«Tassa rifiuti, che bel regalo

Pagare 9mila euro in 4 giorni»

L’hotel Continental, in viale Innocenzo

Tassa rifiuti, negozianti e albergatori protestano. Nel mirino i tempi stretti per pagare la bolletta e le cifre più alte rispetto all’anno scorso. Dopo le code all’ufficio tributi del Comune, registrate nei giorni scorsi, ieri sono arrivate le lamentele di Confcommercio e di alcuni imprenditori del settore alberghiero. In particolare, alza la voce Luca Festorazzi, gestore dell’hotel Continental, in tangenziale. Ha inviato una mail di questo tenore al Comune: «La presente per ringraziarvi del generoso regalo di Natale, non solo nell’importo (9.202 euro) ma anche nei tempi concessimi: quattro giorni, in unica soluzione (il termine è fissato al 31 dicembre, ndr)». Poi l’albergatore parla di atteggiamento «oppressivo, prevaricante e schiacciante» da parte dell’amministrazione cittadina.

Non è certo l’unica segnalazione arrivata in queste ore. Sulle barricate anche i vertici di Confcommercio.

Il sindaco Mario Lucini ha chiarito: «Da parte nostra ci sarà tolleranza fino a metà gennaio. Prima di tale data non accadrà nulla. In seguito, manderemo un sollecito a coloro che non dovessero ancora aver pagato, con l’aggravio di soli 8 euro».

© riproduzione riservata