Mercoledì 01 Ottobre 2014

Mariano, tasse per 3 milioni

Stangata alle famiglie

Approvato il bilancio in Consiglio comunale a Mariano Comense: dura la critica della Lega Nord
(Foto by Bartesaghi)

«Nei prossimi quattro mesi l’amministrazione Marchisio toglierà dalle tasche dei marianesi tre milioni di euro: è folle, visto che si poteva evitare. Solo quando i cittadini inizieranno a pagare, capiranno nelle mani di chi hanno consegnato la città».

Parole come pietre quelle di Giovanni Alberti, capogruppo della Lega Nord, rivolte alla maggioranza di centrosinistra dopo il consiglio comunale dell’altra sera dove è stato approvato il bilancio preventivo 2014 con i soli voti di Pd, Mariano Progetto Brianza e Mariano2.0 e il parere contrario delle minoranze.

Alle critiche, il capogruppo Pd Giuseppe Redaelli ribatte: «Il tempo delle balle e della finanza creativa è finito: noi racconteremo sempre la verità ai cittadini e il bilancio ereditato dall’amministrazione di centrodestra era in condizioni drammatiche». Posizione condivisa anche da Davide Marelli, portavoce di Mariano2.0. I numeri hanno spinto la maggioranza a innalzare la pressione fiscale.

© riproduzione riservata