Tavernerio, cade l’intonaco Auditorium fuori uso
L’ingresso dell’auditorium di via Provnciale: il controsoffitto ha ceduto in alcuni punti

Tavernerio, cade l’intonaco
Auditorium fuori uso

Nuove infiltrazioni dal soffitto della struttura comunale

Sospensione dell’attività nell’auditorium comunale di via Provinciale, fino alla completa risoluzione delle cause ostative all’agibilità.

È questo il contenuto dell’ordinanza n. 77 del responsabile dell’area tecnica, arch. Antonio Luongo, emessa il 5 novembre, a salvaguardia dell’incolumità pubblica. A causa delle persistenti precipitazioni piovose degli ultimi mesi, sono state accertate dai tecnici comunali diverse infiltrazioni d’acqua che hanno causato il deterioramento del controsoffitto con il distacco di porzioni di intonaco.

Allo scopo di evitare ulteriori cadute di parti del soffitto che potrebbero mettere in pericolo l’incolumità pubblica si è reso necessario vietare qualsiasi utilizzo della struttura sino al completamento degli interventi di manutenzione straordinaria consistenti nella sostituzione dello strato impermeabile della copertura e la sostituzione di parti ammalorate del controsoffitto.

«Dal sopralluogo effettuato dai funzionari dell’ufficio tecnico - dice il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici Gianvittorio Redenti - è emerso che occorre sostituire la guaina di protezione che presenta delle crepe in alcuni punti e non assicura più la necessaria tenuta stagna».

«I lavori di manutenzione straordinaria della copertura, che si ritengono urgenti e necessari, non possono essere rinviati - precisa Redenti - per evitare ulteriori danni alla struttura proprio con l’arrivo della stagione invernale. Abbiamo già individuato la ditta che dovrà effettuare l’intervento. Le tempistiche previste per realizzare l’intervento sono stimati in circa dieci giorni, il avori inizieranno non appena le condizioni metereologiche lo consentiranno».n P.Rot.


© RIPRODUZIONE RISERVATA