Sabato 18 Ottobre 2014

Tavernerio:«In biblioteca
chiusa la porta per i disabili»

La rampa per l’accesso dei disabili al centro civico

Accesso per i disabili chiuso a chiave, una signora che non riesce a fare le scale per entrare alla biblioteca ha dovuto farsi aprire dall’interno dalla figlia.

A denunciare l’episodio, avvenuto giovedì pomeriggio, è Letizia La Dolcetta, 55 anni, residente in paese dallo scorso giugno. La donna è invalida al 100 per cento, invalidità riconosciuta dall’Inps a causa di una malattia ai muscoli degli arti inferiori, e ha grosse difficoltà a camminare.

© riproduzione riservata