Giovedì 23 Gennaio 2014

Tentata rapina al gioielliere

Arrestato in via Borgovico

Ha cercato di rapinare una gioielleria, in via Borgovico 9. Ma è finito in manette.

In carcere è finito uomo di 44 anni, nato in Germania, ma in Italia senza abitazione. Mercoledì attorno alle 12.30 è entrato nel negozio con le mani in tasca, facendo finta di avere una pistola, e voleva i soldi, per la precisione 2000 euro. Poi ha provato a contrattare scendendo a 1.500. Il gioielliere è riuscito però a farlo scappare. Il rapinatore, quindi, se l’è presa con un’auto parcheggiata fuori, colpendola con dei sassi. Poco dopo è intervenuta la pattuglia dei carabinieri di Como che lo hanno trovato a circa 200 metri dal negozio, che cercava di nascondersi. È accusato di tentata rapina e danneggiamento.

© riproduzione riservata