Tri pass, la carica dei 1300  Di corsa contro la canicola
Partenza e arrivo al centro sportivo di via Arconi (Foto by Stefano Bartesaghi)

Tri pass, la carica dei 1300

Di corsa contro la canicola

L’exploitL’afa non ferma l’edizione numero quaranta della marcia

Record di partecipanti. Aumentati i punti di ristoro per battere l’afa

Successo senza precedenti ieri mattina, con 1300 partecipanti, malgrado il caldo o forse proprio a causa delle temperature roventi, per la quarantesima edizione della “Tri pass al Rocul”: manifestazione podistica non competitiva, di chilometri 7, 13 e 21, organizzata dalla polisportiva “San Marco” con partenza e arrivo al campo sportivo di via Arconi, nella zona del Bucabelin.

E i record non sono finiti qui: ben 500 persone hanno preferito correre il percorso più lungo, su cui hanno funzionato ben sei punti di ristoro.

Sono state poi premiate le tre società che hanno partecipato con il numero di concorrenti più numerosi: l’Avis di Oggiono con 80 iscritti, Marciacaratesi di Carate Brianza con 73 e Maneranners di Manera di Lomazzo con 63.

L’articolo completo sul giornale in edicola lunedì 6 luglio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA