Ucciso con venti coltellate  nel parco del Lura
L’omicidio di Saronno

Ucciso con venti coltellate

nel parco del Lura

Saronno, la vittima è un nordafricano. Si indaga nel mondo della droga

Il cadavere di un uomo, di nazionalità nordafricana, è stato trovato ieri sera - intorno alle 23 - da una guardia ecologica in una stradina sterrata all’interno del parco del Lura. La vittima presentava una ventina di ferite di arma da taglio sul corpo ma aveva con sè ancora del denaro. Non è chiaro che cosa sia accaduto. Potrebbe essere stato un regolamento di conti nell’ambito del traffico di droga ma non si escludono neppure altre ipotesi. Sul posto i carabinieri e la polizia scientifica nella speranza di trovare elementi utili per venire a capo dell’intricato caso. Un mese fa, si era verificato un altro omicidio sempre nel parco del Lura ed anche in quel caso la vittima era un nordafricano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA