Giovedì 24 Aprile 2014

Un no alla divisa

Studenti in rivolta

1 Un esempio dell’abbigliamento per il tempo libero di alcuni ragazzini dell’International School of Como di Fino Mormasco

Gli alunni della Middle School dicono «no» all’uniforme in classe.

L’International School of Como, la cui sede si trova a Fino Mornasco, ha deciso di far indossare la divisa anche agli alunni delle scuole che corrispondono alle nostre secondarie di primo grado. Ma i giovani studenti della scuola tutta inglese hanno preso carta e penna e hanno scritto al dirigente. La lettera ha il sostegno anche di tante mamme e papà.

A. J. MacLachlan, il “principal” della Middle School, ovvero il preside, risponde così ai suoi studenti: «Cari alunni e genitori, come molti di voi sanno, l’International School ha deciso di introdurre dal prossimo anno una nuova uniforme, il mio ufficio di recente sembrava un outlet dell’abbigliamento. Alcuni sono entusiasti delle divise, altri no. Due settimane fa due studenti sono venuti da me a chiedere un consulto, erano preoccupati. Sono fantastici: ho detto loro di impegnarsi in maniera formale, io sosterrò i loro sforzi».

LEGGETE l’ampio servizio

su LA PROVINCIA di GIOVEDÌ 24 aprile 2014

© riproduzione riservata