Un presidio di Forza Nuova  Ma i partigiani contestano
Lurate Caccivio la nuova Coop Lurate Caccivio

Un presidio di Forza Nuova

Ma i partigiani contestano

Oggi pomeriggio davanti alla Coop a Lurate Caccivio

L’Anpi contro il presidio di Forza Nuova e il sindaco che l’ha autorizzato.

La sezione di Como dell’Associazione nazionale partigiani d’Italia ha contestato il presidio in programma questo pomeriggio in piazza Italia.

«L’amministrazione comunale di Lurate Caccivio, che ha dimostrato lo scorso XXV Aprile di avere grande sensibilità democratica, oggi ha purtroppo scelto coscientemente di concedere una piazza del paese a un movimento di estrema destra che si richiama a ideologie fasciste e che apertamente diffonde messaggi xenofobi, omofobi, autoritari e razzisti in totale contrasto con i valori costituzionali e democratici».

Il sindaco fa presente che sono stati informati gi organi di controllo, affinché verifichino che tipo di propaganda sarà fatta.

«Mi sconcerta – conclude la stessa Gargano - che in paese ci sia gente che segua questi ideali».


© RIPRODUZIONE RISERVATA