Uomo d’affari  arrestato a Brogeda

Uomo d’affari

arrestato a Brogeda

Militari del nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di Finanza hanno arrestato oggi al valico con la Svizzera di Brogeda l’imprenditore e uomo di affari Corrado Coen. E’ indagato per aggiotaggio informativo in un’inchiesta condotta dal pm di Milano Isidoro Palma. (segue)

Corrado Coen è stato arrestato per aggiotaggio informativo e manipolativo dai militari del nucleo di polizia valutaria della Gdf in relazione a presunte irregolarità relative all’aumento di capitale e al piano di risanamento presentato al tribunale fallimentare in relazione alla procedura di concordato preventivo di Moviemax Media Group.

Nei confronti di Corrado Coen, tra l’altro, lo scorso maggio La Procura di Milano aveva chiuso un’inchiesta per il crac di Norman 95. Inoltre il finanziere è stato iscritto nel registro degli indagati con altri, sempre dal pm Palma, per il caso con al centro Investimenti e Sviluppo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA