Domenica 10 Novembre 2013

Vandali in centro di pomeriggio

«Siamo assediati dagli sbandati»

Una delle fioriere devastate dal passaggio degli sbandati

«Hanno distrutto i vasi da fiori e continuano a dare fastidio a tutti: la situazione in via Boldoni sta diventando insopportabile».

I residenti e i negozianti del centro non ce la fanno più. E una cittadino è davvero esasperata da una situazione di degrado, determinata dai tanti senzatetto e sbandati che si concentrano tra i portici del Coin, il Broletto e piazza Gobetti.

Sabato sera, attorno alle 18.30, l’ennesima situazione negativa, con tanto di intervento delle Volanti della polizia. «Questa volta c’era un senzatetto italiano, completamente ubriaco, ha iniziato a dare fastidio alle persone e poi ha sradicato una pianta dalle fioriere che noi avevamo messo per cercare di limitare un po’ la zona». Piante che, oltretutto, sono in pessime condizioni: «Perché questi sbandati ne fanno di tutti i colori».

Senza contare che lì attorno c’erano tantissimi rifiuti di vario genere: bottiglie vuote, cartacce, mozziconi di sigaretta, sassi e terriccio.

A quel punto sono stati chiamati anche gli agenti della polizia. «Sono arrivate le volanti - spiega ancora la residente - Hanno chiesto i documenti all’uomo, ma non potevano fare nulla nei suoi confronti». Un episodio decisamente agitato, in mezzo alla gente che passava e guardava sconcertata.

Ma è stata questa la goccia che ha fatto traboccare il vaso: «Sono anni che viviamo in questa situazione. Prima che mettessimo una protezione, dormivano anche sui gradini di accesso delle nostre abitazioni e io ho dovuto anche scavalcare alcune di queste persone distese».

Senza contare i vandalismi e i rifiuti, in pieno centro città. «Tante volte le auto della polizia passano, osservano e non si fermano. Noi siamo assediati dagli sbandati».

© riproduzione riservata