Domenica 15 Settembre 2013

Viste agli occhi:

251 giorni di attesa

Pochi giorni per ottenere una visita specialista in alcune strutture sanitarie, due mesi in altre.

Per non parlare dei 251 giorni per una visita oculistica al Valduce o 159 al Poliambulatorio di via Napoleona del Sant’Anna. Un problema, quello delle lunghe liste d’attesa, che potrebbe avere presto un risvolto positivo come è stato confermato nelle ultime ore dalla Asl cittadina.

Il bando della Regione

La Regione, infatti, con un finanziamento di un milione e 200mila euro all’azienda sanitaria ha permesso la pubblicazione di un bando destinato alla riduzione delle liste d’attesa nelle strutture situate in provincia di Como.

Sono 18 le realtà che hanno ottenuto il denaro, che può essere utilizzato dalle stesse per ampliare l’offerta con nuove prestazioni o prolungare l’apertura degli ambulatori. Tra le strutture gli ospedali di Erba e Gravedona, ma anche Villa Aprica.

Sant’Anna e Valduce non hanno partecipato al bando, ma avrebbero trovato soluzioni alternative. Sono soprattutto le strutture ospedaliere ad avere le liste d’attesa più lunghe.

Per una visita oculistica, ad esempio, 251 i giorni dalla prenotazione all’accertamento all’ospedale Valduce, 159 al Poliambulatorio di via Napoleona del Sant’Anna, 20 giorni al Villa Aprica, mentre a Gravedona è possibile essere visitati il giorno seguente.

«È normale che le strutture ospedaliere abbiano maggiori tempi di attesa rispetto ad altre realtà- spiega Gianluigi Spata, presidente dell’ordine dei medici di Como - perché i medici che lavorano in ospedale devono far fronte anche ai ricoveri. Le emergenze inoltre hanno la priorità su altri esami, prolungando le tempistiche per accertamenti meno prioritari».

Circa 70 giorni per una risonanza magnetica della colonna al Sant'Anna, 6 giorni ad Erba e al Valduce, 5 al San Nicolò. Per un'ecografia ginecologica 40 giorni di attesa al Valduce, 30 a Erba, solo 6 giorni a Gravedona.

Tempi dilatati

Quasi due mesi di attesa (58 giorni) al Poliambulatorio di via Napoleona per una visita allergologica , 30 a Erba e 4 a Gravedona. Per quanto riguarda invece una visita dermatologica si va dai 59 giorni del Sant'Anna, ai 55 di Gravedona. Un mese invece per avere un appuntamento all'ospedale di Erba.

Non tutte le strutture riescono così a garantire le prenotazioni entro i 90 giorni stabiliti, ma la Asl di Como ha individuato due ambiti territoriali entro i quali, in almeno due strutture, devono essere garantiti i tempi di accesso previsti dalle Regione. «Molti cittadini – conclude Spata - nonostante un posto libero in alcune strutture, preferiscono attendere ma essere visitati nelle realtà che conoscono. Numero limitato di medici e tempo da dedicare al singolo paziente sono altri aspetti da non sottovalutare». n 

Francesca guido

© riproduzione riservata