A Como la farmacia   in versione smart  L’assistenza è online
Lo staff della farmacia San Martino di via Zezio

A Como la farmacia

in versione smart

L’assistenza è online

La San Martino di via Zezio investe nell’innovazione. Un canale online per dare consulenza, gestire i pagamenti e la consegna a casa

Quasi tutti i settori produttivi e commerciali si sono trovati davanti a radicali cambiamenti in seguito all’imprevedibile epidemia di Covid. Anche le farmacie, che hanno ovviamente sempre proseguito la propria attività, hanno dovuto affrontare molto velocemente la situazione, spesso cercando di innovare.

È il caso della farmacia San Martino di via Zezio 79 a Como, guidata dal dottor Guido Verri. «Come tutte le attività rimaste aperte durante il lockdown – spiega Verri – abbiamo subito cambiato il modo di interagire con i clienti: dall’ingresso contingentato al negozio, all’obbligo di utilizzo dei dispositivi di protezione personale come mascherine, guanti e schermi in plexiglass».

Tuttavia, in un’ottica di innovazione, guardando oltre l’emergenza Covid, la farmacia San Martino ha cercato di individuare un modo per facilitare l’incontro tra il cliente e il farmacista, risparmiando tempo e con particolare attenzione alla sicurezza.

«Tante persone intorno a me stavano ricorrendo allo smart working e all’home schooling – continua Verri - e allora ho pensato alla farmacia smart, ossia a come far entrare i clienti in maniera virtuale, ma con lo stesso livello di personalizzazione e attenzione all’individuo che è la nostra principale caratteristica. L’idea – spiega ancora il farmacista - è stata quella di aprire il servizio di video consulenza online, per permettere ai clienti di parlare con noi anche da remoto, senza dover prendere particolari appuntamenti».

Concretamente, i clienti dal sito web farmaciasanmartinocomo.it possono chiedere di accedere alla consulenza. «Quando uno dei nostri farmacisti risponde alla richiesta online – spiega Guido Verri - parte la video consulenza, ossia il cliente ed il farmacista si collegano tramite webcam e microfono e cominciano a parlare».

Il servizio è dedicato quindi non solo ai clienti abituali della San Martino, ma a chiunque voglia chiedere consigli. «Penso ad esempio – dice il dottore – a chi è immunodepresso e preferisce ridurre al minimo i contatti con le altre persone, o anche alle mamme o ai papà che non hanno tempo e modo di venire in farmacia, ma hanno necessità di parlare con un farmacista e di richiedere consigli sui prodotti da acquistare».

Gli utenti possono collegarsi al servizio web dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30. Ovviamente la consulenza è propedeutica alla vendita dei prodotti consigliati.

«Una volta scelto cosa acquistare – prosegue Verri -, il cliente riceve un link per il pagamento via mail o via telefono e procede da remoto, con carta di credito o Paypal. Insieme alle indicazioni di pagamento – spiega -, inviamo un codice univoco per il ritiro, da presentare in farmacia; i prodotti acquistati online possono essere ritirati in qualsiasi momento dal cliente o da un suo amico o parente o delegato in farmacia utilizzando la corsia preferenziale per evitare l’eventuale coda». 


© RIPRODUZIONE RISERVATA