A Expo Farinetti tifa Como  E dall’acqua orgoglio lariano
Oscar Farinetti ieri a Expo

A Expo Farinetti tifa Como

E dall’acqua orgoglio lariano

Nel giorno in cui il patron di Eataly ribadisce l’importanza dell’Esposizione universale, la famiglia Biella acquisisce una produzione da Nestlé. Oggi due pagine

I fratelli Biella

I fratelli Biella

A Expo si gioca una partita importante per il futuro: Oscar Farinetti rivendica i 36mila pasti già serviti in tre giorni a Eataly e “tifa” Como.

Ieri l’imprenditore definiva il Lario uno dei luoghi più belli d’Italia. E ringraziava per la sua presenza nel sito milanese il trittico di Pierpaolo Perretta, comasco: «Lui è il numero uno, l’Italia si è desta, è meraviglioso».

Tanti esempi di orgoglio comasco a Expo. Oggi si inaugura ad esempio un padiglione realizzato da Meraviglia, quello di Save the children.

E a pochi metri dal sito, a Tuttofood, un’altra prova. La famiglia Biella - con la sua storia legata a Spumador - ha rilevato l’acqua San Bernardo da Nestlé. «Siamo fieri - spiegava il Ceo del gruppo Montecristo Antonio Biella - di questa scelta. Vogliamo rilanciare il marchio e puntare sempre di più sull’export».

GUARDA IL VIDEO

OGGI DUE PAGINE SUL GIORNALE


© RIPRODUZIONE RISERVATA