«Arredo, la ripresa c’è»  E la Brianza sorride
Roberto Snaidero presidente Federlegno

«Arredo, la ripresa c’è»

E la Brianza sorride

Il presidente di Federlegno Roberto Snaidero: «Se a fine anno saranno confermati i dati di ottobre sarà un grande 2015. Anche per la domanda interna, grazie al bonus mobili»

La ripresa. Parola che il presidente di Federlegno Roberto Snaidero non teme più di pronunciare: «Se saranno confermati i dati di ottobre, a fine 2015, sarà un anno eccezionale».

Il bonus mobili con detrazioni anche per le giovani coppie, il lancio del Salone del Mobile cinese che seguirà la vetrina mondiale milanese del 12-17 aprile. E in mezzo la meravigliosa sorpresa made in Brianza: le poltroncine per la cappella del Vaticano, che hanno portato a un incontro privato con papa Francesco.

«Questo è un anno eccezionale - osserva il presidente di Federlegno Roberto Snaidero - se vengono confermati da qui a fine anno i dati dei primi nove mesi, Da una parte per l’estero, certo, nonostante il calo della Russia. E ora affronteremo anche la scommessa della Cina. Ma anche sul mercato interno. Siamo particolarmente soddisfatti per la legge di stabilità su bonus e giovani coppie».

L’aumento di vendite di mobili tra gennaio e agosto è risultato in crescita anche in Italia: del 5,3% come media, vale a dire 6,1% all’estero e 4,6% nel nostro Paese.

Un segnale importante. Tanto più che a ottobre se n’è incassato un altro: l’aumento della produzione industriale, su base 1,1% mensile per il comparto. Una crescita che viene confermata anche per il Distretto della Brianza:una voce in questo senso era stata nelle scorse settimane quella del presidente del gruppo giovani di Federlegno, Marta Anzani.

OGGI L’INTERVISTA SUL GIORNALE


© RIPRODUZIONE RISERVATA