Bellotti, la sfida nel segno di Expo
I cluster di cacao e cioccolato realizzati da Bellotti spa, azienda di Cermenate

Bellotti, la sfida
nel segno di Expo

L’azienda di Cermenate firma il blocco dei cluster di riso e cioccolato

Il titolare: «Differenziare molto, così si supera la crisi»

Dai cluster del riso a quelli di cacao e cioccolato, passando per il padiglione di Banca Intesa e arrivando fino ai nuovissimi treni Leonardo della metropolitana che ogni giorno va e torna da Rho Fiera. È l’azienda Bellotti di Cermenate ad aver messo la firma su tutte queste realizzazioni per Expo.

«Siamo presenti ad Expo con i nostri materiali - spiega il numero uno della spa Pietro Bellotti - e questo è per noi motivo di grande soddisfazione. Negli anni abbiamo differenziato molto la produzione ampliando il mercato dei compensati speciali ai rivestimenti ferroviari e, ancora arrivando alla progettazione e realizzazione dei pavimenti riscaldanti».

Tantissimo legno

Due i cluster realizzati nell’area dell’esposizione universale: quello del riso e quello di cacao e cioccolato, che dà al visitatore l’impressione di entrare in una giungla, l’ambiente tipico delle aree subtropicali dove viene coltivato. «I cluster - precisa Bellotti - sono stati realizzati con compensati di legno e pannelli speciali utilizzati anche nell’edilizia nautica e abbiamo lavorato in partnership con Moretti Interholz. Le zone sono a loro volta suddivise in due sottoaree, ciascuna costituita da tre edifici in legno e uno in acciaio, per un totale di 16 fabbricati, progettati con il sistema modulare. Abbiamo utilizzato i nostri pannelli isolanti in polistirene rivestito che garantisce leggerezza, facilità di sezionatura, mentre le dimensioni permettono un’esecuzione rapida e duratura».


© RIPRODUZIONE RISERVATA