Commercio e servizi Forum a Villa d’Este
1 Il Forum dell’anno scorso2 Dario Franceschini3 Giuseppe Sala4 Oscar Farinetti

Commercio e servizi
Forum a Villa d’Este

La ripresa che, a passi felpati e brevi, pare avvicinarsi, la riforma del lavoro, l’Expo e i suoi effetti, più euro debole e (forse) credit crunch in ritirata: ecco una serie di motivi per cui il mondo del commercio e dei servizi possono guardare al 2015 con più ottimismo rispetto agli ultimi anni.

Con tutta probabilità saranno questi i fattori al centro del Forum annuale di Confcommercio che oggi e domani si terrà, in collaborazione con The European House - Ambrosetti, nella consueta cornice del Grand Hotel Villa d’Este a Cernobbio.

L’appuntamento costituisce un primo momento di verifica dei segnali che arrivano all’inizio d’anni dall’economia nazionale, un punto di partenza sulle prospettive che si aprono per l’anno in corso. Cardine anche di questa sedicesima edizione del Forum, come sempre, sarà la relazione stamattina che terrà il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli e soprattutto la contemporanea presentazione della ricerca, elaborata dall’efficientissimo ufficio studi dell’organizzazione, sulla situazione economica dell’Italia e il ruolo che in questa può giocare il turismo anche e in particolare quest’anno. Fra gli ospiti Oscar Farinetti, il patron di Eataly.


© RIPRODUZIONE RISERVATA