Como Next, fondi per 5 nuove imprese
A Como Next presenti decine di titolari di start up e aspiranti imprenditori

Como Next, fondi per 5 nuove imprese

Presentato il nuovo bando da 100mila euro della Camera di commercio
Occasioni per le start up anche dalla Regione Lombardia

Una lezione per imparare come ottenere i finanziamenti per aprire una start up. Perché gli aiuti ci sono ma è fondamentale capire come accedervi.

Cinque quelli attualmente a disposizione che sono stati presentati ieri pomeriggio a ComoNext dal direttore generale Stefano Poretta, da Cristina Porta e da Sara Luca che hanno incontrato decine di titolari di start up e aspiranti imprenditori desiderosi di entrate nell’incubatore di Lomazzo.

Il primo dei bandi presentati è “Dall’idea all’impresa”, un bando finanziato dalla Camera di Commercio di Como e rivolto ad aspiranti imprenditori, microimprese o Pmi già attive da non oltre 12 mesi, senza alcun limite di età o di settore purché rientrino nel criterio dell’innovatività rispetto a prodotti e servizi già presenti sul mercato e che utilizzino nuove tecnologie. Le domande devono essere presentate alla Camera di Commercio entro il 16 novembre: cinque i progetti che saranno finanziati con voucher di 20mila euro ciascuno e che potranno essere spesi, entro i 12 mesi successivi, per stendere o implementare il business plan, per avere accesso agli spazi lavorativi all’interno di ComoNext e per servizi di formazione, tutoring e consulenze.

«Quello che bisogna aver chiaro - spiega Poretta - è che non è il poter accedere ad un finanziamento che deve far scattare l’idea di fare una startup. Le idee devono essere preesistenti e bisogna vivere la start up come una valida alternativa ad una forma di lavoro indeterminato che non esiste più».

Inventarsi un lavoro dando fiducia alle idee e alla creatività, quindi, ma senza improvvisare. Soprattutto, farlo con la consapevolezza che per ottenere degli aiuti bisogna essere in grado di andarli a cercare.

Presentati anche alcuni bandi della Regione Lombardia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA