Mercoledì 30 Aprile 2014

Fiorucci a Como battezza

il nuovo polo in Sucota

1Gli studenti della Galli con Fiorucci,

Una moda bella, ma soprattutto ecocompatibile. Ciò che stanno immaginando i giovani creativi del fashion è un futuro sempre più green, in cui l’attenzione all’estetica va a braccetto con l’innovazione tecnologica finalizzata alla riduzione degli sprechi e alla salvaguardia dell’ambiente.

Un messaggio “verde” , quello che stanno sviluppando gli studenti dell’Accademia Galli, che sarà supportato dal nuovo centro di ricerca per il design e la moda che aprirà il prossimo primo settembre a Villa Sucota e dalla partnership che verrà creata con la Fondazione Ratti, e che ha già ottenuto anche il benestare del maestro Elio Fiorucci, che lunedì sera ha incontrato i ragazzi del corso di Fashion&Textile design.

Iniezione di fiducia

«Ci ha dato una iniezione di fiducia – commenta Fabrizio Botto, 24 anni, studente della prima superiore – »

«L’impresa futura sarà anche cuore – spiega Elio Fiorucci, inventore della Love therapy - la gente vuole stare con chi è buono, con quelli che fanno un prodotto che parla di sé. Ciò che dura nel tempo è ciò che ha contenuto».

Un amore per il bello e per il buono che viene da una attitudine della mente e che viene messo il pratica con il rispetto.

© riproduzione riservata