Frontalieri in ripresa

In Ticino un + 0,2%

Dopo il brusco calo dell’ultimo trimestre segnale di crescita ancora in Svizzera: si è a quota 61.740 nel Cantone

Frontalieri in ripresa In Ticino un + 0,2%
Como cartelli Italia Svizzera

Non ci sono elezioni o referendum che tengano: i frontalieri riprendono a crescere, seppur di poco, nel primo trimestre 2015. Solo dello 0,2%, ma intanto prima c’era stato un calo dell’1,4%.

Ora ci sono 61.740 lavoratori stranieri che varcano il confine ogni giorno in Ticino. E si aspetta una crescita nella prossima stagione nel settore turistico. Ma il sindacato mette in guardia: in realtà sono soprattutto i dimoranti, quelli cioè che si sono trasferiti, a crescere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}