Domenica 15 Settembre 2013

Gli sposi tagliano il budget

Ma c’è caccia alla qualità

Como Grand Hotel COmo, Como Sposi fiera dedicata agli sposi
(Foto by Carlo Pozzoni)

La crisi non spegne il sogno: gran via vai di coppie ieri tra gli stand di “Como Sposi” seconda edizione della rassegna dedicata alle nozze.

«Quest’anno ci siamo spostati al Grand Hotel Como- fanno sapere Daniele Dramisino e Susy Zappa, organizzatori della manifestazione - perché non erano più disponibili le sale di Villa Olmo, che hanno tenuto a battesimo l’iniziativa».

Il cambiamento di sede non ha penalizzato la mostra, già dalle prime ore di apertura affollata da visitatori provenienti da tutta la Lombardia e dal Canton Ticino.

Il percorso espositivo, aperto al pubblico fino alle ore 20 di questa sera, offre una panoramica completa di tutto quello che può rendere speciale il giorno del sì. A cominciare dall’abito, in cima alla lista degli acquisti.

«Certo i budget si sono ridotti- spiega Giovanni Tosetti, terza generazione alla guida dello storico negozio di abbigliamento comasco- Senza rinunciare alla qualità, marchi e grandi gruppi della confezione hanno cercato di diminuire i prezzi per venir incontro alle attuali esigenze del mercato».

I DETTAGLI SUL GIORNALE DI OGGI

© riproduzione riservata