Igienizzante per le mani  con profumo d’autore  Primato made in Como
Alyson Oldoini, direttore artistico dell’omonimo brand comasco specializzato nella profumeria artistica d’alta gamma

Igienizzante per le mani

con profumo d’autore

Primato made in Como

Un gel ispirato ai principi vegetali energizzanti firmato da Alyson Oldoini Parfums. Il prodotto innova il mercato dei disinfettanti Covid, nel solco di una ricerca già fruttuosa in campo pediatrico

Un gel igienizzante per le mani efficace, sicuro, ma d’autore, poiché profumato con un’essenza esclusiva creata da Alyson Oldoini Parfums, un marchio comasco che si posiziona nella profumeria artistica di alta gamma. Veloce nell’azione igienizzante, dermatologicamente testato e studiato secondo una formulazione cosmetica avanzata, “Xlinical B Royale” (nella foto in alto) è in fase di lancio e distribuzione nel canale farmaceutico e parafarmaceutico e costituisce una pronta risposta imprenditoriale all’attuale e complesso scenario dovuto al Covid-19 che vede nella frequente igienizzazione delle mani un’importante forma di protezione. Tuttavia, la storia di “Xlinical B Royale” - e, in particolare, della sua fragranza - ha un’origine remota.

Il precedente ispirato al bucato

«In effetti, il profumo Bucato Royale, che caratterizza il nostro gel igienizzante per le mani, è nato ben prima del Covid, addirittura la sua ispirazione risale ai miei ricordi d’infanzia, quando mi sedevo nel cesto del bucato per poter godere di quel profumo così cristallino e rassicurante. Quella piacevole sensazione è rimasta così viva in me da portarmi alla formulazione di un profumo che la ricreasse» spiega Alyson Oldoini, direttore artistico dell’omonimo marchio. In seguito, la fragranza ha dato vita a una collaborazione con il Centro Maria Letizia Verga di Monza, specializzato nella cura della leucemia infantile, in virtù dei suoi sentori particolarmente freschi dovuti alla combinazione di note inedite che richiamano il profumo di bucato e di casa come luogo sicuro e gioioso, dove l’effluvio dei panni appena lavati permea gli spazi, poiché la lavatrice è sempre in funzione proprio per la presenza dei bambini che vanno continuamente cambiati da capo a piedi. L’associazione del profumo legato all’ambiente domestico è particolarmente rilevante, tenuto conto che i bambini ospiti della struttura ospedaliera devono stare spesso lontano dalla loro casa per seguire le terapie e che questa profumazione può contribuire a superare la percezione e, successivamente, il ricordo dell’odore di disinfettante tipico degli ambienti ospedalieri. Il progetto prevede, infatti, l’installazione di un sistema di diffusione della fragranza nelle aree ricreative all’interno dell’ospedale per testarne gli effetti sul benessere psico-fisico dei bambini in cura, generando una sorta di aromaterapia che serva da coadiuvante per il ripristino psico-fisico dei bambini ricoverati.

Oli che danno tranquillità

«La sua formulazione si fonda sui princìpi della psicoaromaterapia che si avvale dei benefìci degli oli essenziali: le note energizzanti del limone, unite a fiori d’arancio, camomilla, gelsomino, lavanda, aloe e tea tree oil, si rivelano particolarmente rasserenanti e tranquillizzanti e, pertanto, adeguate a un luogo di presa in carico e di cura dei più piccoli», aggiunge Oldoini. Addirittura, per fare in modo che i bambini ospedalizzati possano essere completamente avvolti dagli effetti aromaterapici della fragranza, il marchio sta studiando un gel disinfettante che si profila, in questo caso, come un presidio medico-chirurgico con relativa registrazione, ma con un profumo gradevole e confortante.

Formula non appiccicosa

Forte di questi presupposti e con il contributo dei social particolarmente attivi durante il blocco totale dovuto al Covid, l’azienda ha intrapreso una serie di iniziative volte a testare la capacità di “Bucato Royale” di evocare freschezza e leggerezza anche nell’ambiente domestico, in modo che la casa fosse percepita non come una prigione, ma come un luogo libero, arioso, ma sicuro. Il riscontro è stato talmente positivo da indurre l’azienda a produrre ciò che, anche nel periodo post-emergenza, si prospetta come un prodotto indispensabile e di frequente utilizzo: un gel igienizzante per le mani con una profumazione in grado di produrre i comprovati, positivi effetti aromaterapici. «Per formulare Xlinical B Royale ci siamo avvalsi dell’esperienza e della competenza di Cosmetica Italia, la nostra associazione nazionale di riferimento, in modo che fosse sicuro e curato in ogni aspetto della composizione» sottolinea Oldoini. Il gel è stato, infatti, concepito con una formula cosmetica avanzata, arricchita con gel d’aloe e glicerina in percentuali elevate, non appiccicosa, dalla veloce e efficace azione igienizzante, applicabile ripetutamente sulle mani perché rispettosa delle naturali difese della pelle e, soprattutto, gradevolmente profumata dalle note dell’esclusiva fragranza artistica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA