Giovedì 21 Novembre 2013

Il turismo comasco

vuole crescere con il web

La delegazione lariana all’Igtm in Spagna

Il web, questo aiuto in tempi di crisi. Se lo si sa usare bene.

I problemi sono sempre più pesanti: tasse e burocrazia in testa. Ma gli albergatori lariani vogliono anche e soprattutto studiare le opportunità. Una su tutte, la rete. Che entra come protagonista all’assemblea della categoria di Confcommercio domani alle 17.30 al Grand Hotel Victoria di Menaggio.

Il presidente Roberto Cassani lo sostiene con forza: «È un tema importantissimo, come lo è formare e tenere aggiornati i nostri associati. Sui social network e tutti gli strumenti tecnologici».

Anche perché - ribadisce - «trattandosi di un panorama di piccole e medie strutture indipendenti, non catene, devono fare da sole. E per questo devono evolversi, da qui la tavola rotonda che abbiamo organizzato».

Del resto, i dati parlano chiaro. Andrea Camesasca, che è nella giunta della Camera di commercio con la delega del turismo, cita una percentuale: «Le prenotazioni digitali in pochi anni sono passate dal 40 al 70%»

OGGI SUL GIORNALE UNA PAGINA DEDICATA ALL’ASSEMBLEA

E ALLA FIERA DEL GOLF, A COMO NEL 2014 DOPO LA SPAGNA

© riproduzione riservata