Giovedì 20 Febbraio 2014

«Io orafo da 58 anni

a Roma per protestare»

Frigerio sul treno di Confartigianato

La maggior parte degli artigiani e commercianti martedì in piazza erano alla loro prima volta. Ed è stata dura lasciare le aziende, per protestare: non era nel loro Dna.

Come Giambattista Frigerio, orafo, 71 anni. L’ha convinto un giovane amico a salire sul treno per Roma e partecipare con la delegazione di Confartigianato Como.

Lui che fa da 58 anni questo mestiere, che ha “rubato il mestiere”quand’era ragazzino, non ha più fiducia nella classe politica: «Almeno prima erano meno spudorati»

Ma è andato in piazza, anche per i giovani. Gli stessi per cui tiene corsi e ai quali vorrebbe trasmettere il suo bellissimo mestiere.

OGGI SUL GIORNALE UNA PAGINA CON LA STORIA DI FRIGERIO E IL SEGUITO DELLA MANIFESTAZIONE

© riproduzione riservata