La Festa delle Imprese  stasera a Como con Lavazza   Qui  la diretta streaming Facebook
Como Festa delle Imprese 2019, dialogo tra Marco Lavazza e DIego Minonzio (Foto by Andrea Butti)

La Festa delle Imprese

stasera a Como con Lavazza

Qui la diretta streaming Facebook

Il tradizionale appuntamento organizzato da La Provincia per premiare le aziende con le migliori performance

La “Festa delle Imprese” di questa sera (dalle 20.30 in Camera di commercio, diretta streaming sulla pagina Facebook del giornale), grazie a cui il quotidiano “La Provincia” mette in luce ogni anno i punti di forza dell’economia comasca, sarà arricchita, come nelle precedenti edizioni, dalle attese premiazioni delle aziende del territorio che si sono maggiormente distinte per quanto riguarda i principali indicatori di bilancio. La premiazione chiuderà la serata, ma il focus è l’intervista del direttore Diego Minonzio a Marco Lavazza, vicepresidente del Gruppo leader del caffè.

La giuria

La giuria che assegnerà gli undici premi e le otto menzioni è composta dal presidente Angelo Palma, professore di Economia aziendale all’Università Cattolica di Milano, commercialista e revisore contabile, da Umberto Scaccabarozzi e Stefano Castoldi, partner dell’ufficio Kpmg di Como.

«Per il terzo anno facciamo parte della giuria – spiega Castoldi – ed abbiamo analizzato i bilanci delle imprese di industria, commercio e servizi con ricavi superiori ai 20 milioni di fatturato. Il nostro lavoro – prosegue – consiste nel valutare i differenti indici presenti nei bilanci, tenendo anche conto degli investimenti fatti, dell’eventuale crescita del personale occupato, degli indici di indebitamento e della capacità di autofinanziamento».

Il responsabile della sede comasca di Kpmg evidenzia come «nel 2018 abbiamo potuto notare un incremento diffuso del fatturato, che tuttavia non si è tradotto in una corrispondente crescita dell’Ebitda e degli altri indici finanziari». Questo significa, secondo Castoldi, che molte aziende «hanno lavorato per cercare di aumentare i ricavi ma spesso questo è avvenuto a danno della marginalità, ossia riducendo i prezzi di vendita probabilmente per far fronte alla concorrenza internazionale».

All’interno dei differenti settori, non è facile individuare dinamiche generali. «L’andamento delle imprese – spiega ancora Stefano Castoldi – è spesso legato agli investimenti che sono stati fatti in passato: partecipando come giurati all’analisi dei bilanci, ci siamo accorti in questi anni che chi ha investito in innovazione o in strumenti tecnici sta ora raccogliendo i frutti, mentre chi è rimasto fermo risente maggiormente della stagnazione che ha caratterizzato la seconda metà dello scorso anno».

Un tessuto vitale

Le aziende premiate sono leader nelle differenti categorie prese in esame dai giurati, mentre le imprese che otterranno una menzione si sono contraddistinte, nel corso del 2018, per uno specifico aspetto. «Questa serata – conclude Umberto Scaccabarozzi, responsabile dell’ufficio comasco dal 1999 al 2016 – ci permette di cogliere la vitalità del mondo economico comasco e, nello stesso tempo, di far conoscere alcune eccellenze, a volte poco note, che rappresentano un esempio virtuoso per tutti gli operatori economici locali».

Kpmg, network di società indipendenti specializzate nella revisione contabile, nella consulenza manageriale e nei servizi fiscali, legali ed amministrativi, ha festeggiato lo scorso ottobre il trentesimo di attività della sede di Como.


© RIPRODUZIONE RISERVATA