La meccanica si amplia  Trenta assunzioni a Como

La meccanica si amplia

Trenta assunzioni a Como

Via libera dal Comune per l’intervento sul capannone della Steriline

Una via libera all’ampliamento che porta anche assunzioni. E una buona notizia nel settore metalmeccanico.

Le richieste del mercato aumentano, servono più spazi. E invece di cogliere l’occasione per trasferirsi altrove, c’è un’azienda leader nel suo settore che decide di restare a Como e di crescere qui. Una buona notizia, anche perché l’ampliamento del sito produttivo porterà con sé trenta assunzioni: dieci subito, una ventina quando i nuovi spazi saranno pronti.

L’impresa si chiama Steriline, ha sede in via Tentorio e opera in un ambito tecnologicamente avanzato del settore metalmeccanico: la produzione di macchine automatiche per il confezionamento primario dell’industria farmaceutica.

Il nuovo edificio occuperà una superficie di 6.920 metri quadrati, altezza massima 10 metri e 95, volumetria complessiva 17.890 metri cubi. Con il progetto sono state depositate anche alcune simulazioni al computer che mostrano come si inserirà la struttura nel contesto della zona.

«Sappiamo ancora attrarre le eccellenze sul territorio» sottolineano orgogliosi sindaco e assessore.

I DETTAGLI SUL GIORNALE DI OGGI


© RIPRODUZIONE RISERVATA