Giovedì 10 Aprile 2014

Mobile, i contratti stranieri

premiano la Brianza

Milano

Le sorti delle aziende del design e del legno-arredo comaschi sono legate ai grandi studi di architettura stranieri e ai clienti best spender.

La pensano così i produttori locali che sui mercati esteri ci sono andati decenni fa per dare alle loro aziende la massima crescita possibile. Nel bel mezzo della settimana del design, nei loro stand al Salone ripetono che a salvare il settore saranno le esportazioni.

Europa e Russia i clienti migliori a Milano

«Aspettiamo i turchi e gli architetti brasiliani»

Ampi servizi su La Provincia in edicola giovedì 3 aprile

© riproduzione riservata