Moncler vince sui domini  Cinquanta bloccati e trasferiti
Remo Ruffini: un’importante vittoria per la sua Moncler

Moncler vince sui domini

Cinquanta bloccati e trasferiti

Importate decisione dell’Organizzazione che vigila sulla proprietà intellettuale a Ginevra

Importante vittoria per Moncler, la società guidata dal comasco Remo Ruffini. L’Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale a Ginevra il 18 gennaio ha stabilito che c’erano ben 50 domini con un nome che sfruttava il marchio Moncler. E ne ha disposto l’immediato trasferimento. Tre i cinesi alla base dei domini. C’era il marchio Moncler unito a termini come outlet, sale, store, creati per attirare i consumatori in cerca di prodotti della compagnia a prezzi scontati.

Una distinzione, quella dei domini, solo sul piano formale, perché in realtà c’era un’unica regia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA