Sabato 07 Settembre 2013

Ricercatori da far conoscere

La Regione mette 40mila euro

L’assessore Melazzini a ComoNext

Regione Lombardia sostiene con un contributo di 40mila euro l’iniziativa “Meetmetonight - Notte dei ricercatori, edizione 2013”. Lo prevede una delibera approvata dalla Giunta, su proposta dell’assessore alle Attività produttive, Ricerca e Innovazione Mario Melazzini, con l’assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro Valentina Aprea.

Anche Como è coinvolta nell’iniziativa che si svolgerà il 27 settembre. Appuntamenti nel corso dei quali ricercatori e istituzioni offriranno l’opportunità ai cittadini di entrare in contatto con il mondo della ricerca e di comprendere il lavoro che si svolge quotidianamente nei laboratori, nelle Università e nei Centri di ricerca. Meetmetonight - Notte dei ricercatori’ è una iniziativa della Commissione europea, promossa dal Politecnico di Milano, dall’Università degli Studi di Milano, dall’Università degli Studi di Milano - Bicocca e dal Comune di Milano con il contributo di Fondazione Cariplo e Regione Lombardia, insieme a molteplici realtà universitarie ed istituzionali. Lo scorso anno in Lombardia sono state organizzate 245 attività che hanno visto la partecipazione di 20mila persone.

«Dopo il successo dello scorso

anno - spiega Melazzini, che tra l’altro a luglio ha visitato e apprezzato l’attività di ricerca a Comonext - Regione Lombardia anche quest’anno sostiene la Notte dei ricercatori che ha tra i suoi obiettivi principali mostrare come il lavoro nella ricerca non sia qualcosa di astratto ma un’attività utilissima e affascinante. La ricerca infatti è fondamentale per la crescita economica e l’occupazione e genera nuovi investimenti. Per fare in modo che si creda sempre più nella ricerca come strumento di crescita e innovazione, è necessario innanzitutto farla conoscere».

© riproduzione riservata